AA.VV. – I processi decisionali nella pratica clinica del paziente con mCRC avanzato (2017)

Epub
Secondo le stime AIRTUM nel 2017 in Italia sono stati diagnosticati quasi 53.000 nuovi casi di carcinoma del colon-retto (CRC). L’incidenza dei più comuni fattori di rischio, l’ereditarietà familiare nonché l’aumento dell’età media della popolazione sono alla base della continua crescita di questa neoplasia nel mondo occidentale. Tuttavia, negli ultimi anni, terapie sempre più mirate hanno dimostrato un significativo miglioramento dell’efficacia clinica nel trattamento delle forme metastatiche (mCRC), dove l’obiettivo principale è rallentare l’evoluzione della malattia e migliorare i sintomi del paziente. Comprendere dunque come affrontare il disagio e l’incertezza nelle decisioni cliniche riguardanti l’impiego delle nuove terapie farmacologiche nel mCRC in stadio avanzato è oggi fondamentale per ottimizzare la complessa gestione del paziente.
Loading...