Benedetto Croce – Carteggio Croce. Vossler 1899-1949 (1991)

Epub
Questo volume raccoglie la quasi totalità delle lettere scambiate tra Benedetto Croce e Karl Vossler dall’anno in cui si conobbero fino alla morte del Vossler, vale a dire dal 1899 al 1949. Cinquant’anni di amicizia, dunque; anzi di fraternità, perché ognuno considerava l’altro — secondo un’espressione che si incontra in questo carteggio — tamquam frater; e, si direbbe, fraternità d’armi, ché il vincolo d’affetto si accompagnava alla consapevolezza di una battaglia comune per la causa della verità, una battaglia insieme combattuta — e, oserei dire, insieme vinta — nell’Europa di prima del 1914 come dopo, nel mitico mondo della sicurezza come nel mondo lacero e corso dai nazionalismi, dalle dittature, dalle guerre, dalle catastrofi. Questo innanzi tutto è da tener presente se si vuole intendere come una tale amicizia abbia potuto star ferma per tanto volger d’anni, e resistere a tante crisi, quali, prima di ogni altra, le due guerre mondiali che attraversano l’ultimo mezzo secolo, la prima delle quali vide l’Italia e la Germania schierate in due campi avversi e la seconda, pur nell’alleanza dei due governi, provocò al regime che allora imperava in Germania più nemici tra gli italiani di quanto i dittatori potessero immaginare. Qui è da ricercare, a nostro giudizio, il carattere esemplare di questo carteggio, quello per cui esso sembra imporsi all’attenzione non già come raccolta di lettere, ma come un libro unitario è in sé concluso pur nella ricchezza dei motivi, un’opera che ha un’anima soltanto, quella che si svela al di là della diversità dei temperamenti e dell’educazione, della varietà di interessi e delle peculiarità dell’ingegno dei due suoi autori.
Loading...