Mario Malfettani (a cura di) – Bucoliche I e Iv Virgilio (2012)

Mario Malfettani (a cura di) – Bucoliche I e Iv Virgilio (2012) 

Formato scan PDF 

Le due più famose egloghe virgiliane in una traduzione basata sui ritmi dei versi originali a fronte. ”Titiro tu, sdraiato d’ un ampio faggio al riparo, tenti sull’ esile flauto di canna un agreste motivo; io della patria lascio i confini e i campi diletti. Io la patria abbandono; tu, Titiro, placido all’ ombra, fai della bella Amarilli ripetere il nome alle selve. Per facilitare la corretta lettura del testo italiano, che riproduce, in forma accentuativa, lo schema metrico di quello latino, si è impiegato il carattere corsivo per marcare le sillabe sulle quali cade l’ accento ritmico.

Download

Easybytez

Loading...