Riccardo Taraglio – Il vischio e la quercia. Spiritualità celtica nell’Europa druidica (2001)

Riccardo Taraglio – Il vischio e la quercia. Spiritualità celtica nell’Europa druidica (2001)
PDF

Chi erano i Celti? Quali furono le loro origini? Qual è la ragione per cui ancora oggi il loro patrimonio di idee e tradizioni influenza la cultura europea, nonostante secoli di dominazione romana e di “monopolio” culturale cristiano? Il popolo dei Celti ha fondato la propria forza su una visione sacra della Vita, su una concezione “alta” di valori quali la dignità e l’onore individuali. Il loro pensiero ha aspetti di grande modernità, se si pensa che riconoscevano lo stesso valore all’uomo e alla donna e che consideravano la libertà più importante della vita stessa. La spiritualità celtica non è una religione nel senso corrente del termine – un sistema di norme regolate dalla presenza dei Druidi, i sacerdoti pagani dipinti dal Cristianesimo come stregoni – ma piuttosto una tradizione animista, immanentista, universale, legata a un’espressione popolare (la divinità è insita nella creazione e non al di fuori).

Download Links

https://filecrypt.cc/Container/DCC7714AEF.html
https://www.keeplinks.co/p45/5c6e733b20336

Loading...