Richard Evans Schultes, Albert Hofmann – Botanica e chimica degli allucinogeni (2003)

Richard Evans Schultes, Albert Hofmann – Botanica e chimica degli allucinogeni
Editor: Cesco Ciapanna | Italian | PDF |  pages: 350 | 2003

L’edizione originale del presente volume fa parte della Living Chemistry Series (Collana di Chimica viva), concepita dall’Editore Charles C. Thomas e dal Direttore della collana, I. N. Kugelmass, per divulgare le più recenti conoscenze sulla chimica applicata alla medicina nel progresso della pratica clinica. L’interdipendenza tra chimica e medicina è tanto ampia che medici passano alla chimica e chimici alla medicina, allo scopo di comprendere la base profonda dei processi vitali sia nello stato di salute che di malattia. Una volta che la ricerca chimica ha trovato un fondamento nei fenomeni clinici, ricercatori esperti in entrambe le discipline rendono comprensibile il confuso panorama del progresso biochimico per applicarlo alla pratica di ogni giorno, onde stimolare la ricerca sperimentale e ampliare l’istruzione post-universitaria. Ciascuna delle monografie della Living Chemistry Series chiarisce così i meccanismi chimici e le implicazioni cliniche di molte malattie che per tremila anni sono rimaste relativamente ferme nella mente degli scienziati. Consideriamo a ragion veduta la nostra collana come la sintesi del progresso chimico medico scientifico, con ottimi standard di erudizione ed una scelta accurata degli autori.
Il Dr. Schultes di Cambridge, Massachusetts, e il Dr. Hofmann di Basilea, hanno unito le loro conoscenze di botanica e di chimica per integrare le informazioni interdisciplinari a livello internazionale sugli alcaloidi psicoattivi, dalle culture primitive ai tempi moderni. Vi sono soltanto 120 specie di allucinogeni per circa 600.000 specie di piante, con una inspiegabile concentrazione nel Nuovo Mondo, e in entrambi gli emisferi molte piante allucinogene non sono mai state usate come narcotici. In tal modo gli autori conducono il lettore attraverso l’edificio classico degli alcaloidi clinici in zone del mondo dove la ricerca è ancora in corso, cercando di temperare l’abituale aridità della scienza fino a renderla compatibile con la chiarezza del pensiero.

Download
Easybytez

Backin

Loading...