Sophia McDougall – Romanitas (2014)

Sophia McDougall – Romanitas (2014)
Italian |  EPUB | Newton Compton
ROMANITAS (2014)
Corre l’anno 2757 dalla fondazione di Roma. L’impero romano non è mai crollato, ha esteso il suo dominio lungo tutti i secoli fino ai giorni nostri; oltre i suoi confini adesso sono soltanto l’impero cinese, Nionia (il Giappone) e il regno d’Africa. E non si tratta di confini pacificati.
Uno schiavo è in attesa di essere crocifisso; una giovane donna disperata, con il dono di leggere i pensieri altrui, cammina a passi misurati per le vie di Londra; una banda di fuggiaschi si nasconde sui Pirenei, mentre su schermi giganti situati in ogni città il mondo assiste al funerale della coppia più prestigiosa della famiglia imperiale. Soltanto un integerrimo ufficiale dubita che le morti del fratello dell’imperatore, un eroe di guerra, e della sua bella e carismatica moglie siano accidentali. Il sedicenne erede al trono sta per venire a conoscenza di un segreto che minaccia la sicurezza della più grande potenza della Terra – e la sua stessa vita.
Questo è l’impero romano. Oggi.
ROMA BRUCIA (2014)
L’impero romano non è mai crollato, e oggi si estende al di là dell’Atlantico e fino in Asia. Ma sono tempi duri: mentre l’imperatore all’improvviso è vittima di una grave malattia, strani incendi si sviluppano contemporaneamente in zone lontanissime tra loro e un massacro all’ombra del Grande Muro di Terranova porta il mondo sull’orlo della guerra globale tra Roma e la Nionia. In questo momento critico, tre anni dopo essere stato costretto a sparire dalla circolazione per sfuggire a un complotto, il giovane erede al trono, Marco Novio, deve assumere il comando della più grande potenza della Terra. Ma il suo ambizioso cugino Druso, spronato da un’enigmatica profezia, si oppone ai suoi tentativi di scongiurare un conflitto mondiale, e Una, l’ex schiava amata da Marco, è attirata nell’intrigo politico e in un pericoloso conflitto. Benché molti dei suoi amici e sostenitori siano lontani, Marco può contare sull’energica e intelligente Una, sul fratello di lei, Sulien, un idealista impegnato ad alleviare le sofferenze degli schiavi, e su Vario, ferito e disilluso dal passato, eppure ancora attaccato alla speranza di una Roma migliore. Le loro vite sono a rischio e la loro lealtà sarà messa alla prova. Da tutti i confini dell’Impero le tensioni che covavano sotto la cenere stanno per ardere insieme in un terribile incendio…
IL SANGUE DI ROMA (2014)
 Un grande romanzo storico 2761 A.U.C. L’Impero Romano vive ancora E se l’Impero Romano non fosse mai caduto? Anno 2761 dalla fondazione di Roma. L’Impero romano non è mai caduto e si estende al di là dell’Atlantico, gli schiavi stanno costruendo un gigantesco ponte sul golfo Persico e una rete ferroviaria magnetica collega le varie parti del globo. Ma le tensioni all’interno dell’Impero e fuori dai suoi confini minacciano di cambiare per sempre l’assetto geopolitico del mondo. Una terribile esplosione al Colosseo ha ucciso l’imperatore facendo ricadere sul giovane Marco Novio, erede al trono, la responsabilità di difendere, controllare e amministrare la più grande potenza della Terra. Dopo anni passati a combattere per la vita, la libertà e la giustizia, l’ascesa al trono di Novio può rappresentare un’occasione per riportare Roma all’antico splendore. Così la pensano i suoi amici e sostenitori, primi fra tutti il guaritore Sulien e sua sorella Una, ex schiava e grande amore di Novio. Tuttavia egli stesso è rimasto gravemente ferito nell’esplosione, e Sulien si ritrova ad affrontare aspri conflitti pur di rimanere al fianco del suo amico. Ben presto l’Impero si appresta ad affrontare il più pericoloso dei nemici…

Download
Easybytez

Loading...