Stefano Piedimonte – Siete tutti morti (2012)

Epub
Quando l’intera umanità sembra essere scomparsa dopo un misterioso attacco di matrice terroristica, l’unico sopravvissuto, scampato alla tragedia perché rinchiuso in una toilette-bunker, non trova nulla di meglio da fare che darsi all’onanismo spinto in un sex-shop rimasto abbandonato, oltre a compiacersi della propria condizione da ultimo uomo sulla terra registrando giorno per giorno le sue memorie. Ma sarà realmente l’unico superstite? E soprattutto, com’è arrivata la fine del mondo?
Loading...